6 Trend di Marketing online per Tour e Attività nel 2021

Il mercato delle esperienze e del tempo libero è stato fortemente colpito dalla pandemia di Covid-19 e dalle conseguenti restrizioni e lockdown. Strutture come piscine e parchi divertimento sono stati costretti a chiudere i battenti per mesi, così come i fornitori di esperienze hanno dovuto sospendere le loro attività. Nella stagione estiva del 2021, le restrizioni sono state allentate e nuovamente ci si può dedicare alla prenotazione di attività esperienziali per il tempo libero. Da un lato la pandemia mondiale, dall’altro la digitalizzazione rampante hanno posto le basi per nuovi trend di marketing online. Quali sono questi trend di marketing online e come possono influenzare in positivo la tua attività? Scopriamolo insieme. 

6 Trend di Marketing online per fornitori di tour e attività 

Trend 1: La sostenibilità è ora priorità

Il tema della sostenibilità era già da tempo sotto i riflettori prima della pandemia. Nella ricerca di Nielsen in collaborazione con Novamont, è emerso che il 75% degli italiani è disposto a pagare di più per i suoi consumi se i prodotti acquistati sono ambientalmente sostenibili. Secondo l’Osservatorio di LifeGate sono sempre più le persone in Italia (15%) che adottano un approccio sostenibile anche quando si parla di viaggiare, preferendo mezzi di trasporto a basso impatto ambientale e località più prossime. 

É chiaro: la sostenibilità sta diventando una priorità per più persone. Da operatore turistico è quindi una buona mossa rivolgere le tue attenzioni verso questa direzione, sia a livello personale che commerciale, per raggiungere nuovi potenziali clienti.  Prima di tutto sarà necessario integrare un’ottica sostenibile all’interno del tuo prodotto che potrà poi essere comunicata tramite le tue attività di marketing. Cosa ti distingue rispetto agli altri in materia di sostenibilità? L’incentivazione del turismo di prossimità, il sostegno alle comunità locali, la valorizzazione di percorsi naturali poco conosciuti: queste caratteristiche potrebbero essere portate alla luce nella tua comunicazione, così come partnership con ONG o associazioni benefiche senza scopo di lucro, a cui devolvere una parte delle entrate per un determinato progetto od offrendo ai tuoi clienti degli abbonamenti o dei gadget al momento della prenotazione. Questi piccoli accorgimenti possono man mano costruire fiducia da parte dei clienti nei confronti della tua azienda e delle tue azioni. 

Trend 2: Il Content Marketing è la benzina 

Molti specialisti di Marketing sono concordi: il Contentuto è il Re. Ogni azienda dovrebbe impegnarsi e allocare risorse per dare vita a un buon contenuto. Specialmente per l’ottimizzazione dei motori di ricerca. Secondo uno Studio di Condor, il 90% degli intervistati fa ricerche online prima di prenotare una vacanza. 

Il Content Marketing acquisisce sempre più importanza all’interno della strategia aziendale. Google è considerato il motore di ricerca per eccellenza che classifica le pagine in base all’esaustività e alla qualità del contenuto. Assicurati quindi che il tuo blog e i tuoi social account siano attivi e che contengano contenuti di qualità.  In questo modo puoi curare la tua presenza online e posizionarti su Google: i tuoi contenuti, infatti, devono essere sempre ottimizzati in ottica SEO. Definire una buona strategia SEO parte dallo studio e dall’analisi delle keyword, dal loro raggruppamento semantico per ogni pagina del sito e per i cluster del blog. Il Content Marketing è la bussola anche nella distribuzione del contenuto tramite Newsletter per esempio, per informare i tuoi contatti dei tuoi tour e delle tue attività e stimolare le vendite. 

Trend 3: La vendita online è vitale

La pandemia ce l’ha confermato ancora una volta: la vendita online dei propri servizi non è qualcosa che possiamo rimandare. Per organizzare al meglio la tua gestione giornaliera e garantire alle persone più sicurezza, è fondamentale dotarsi della prenotazione diretta online. In questo modo puoi tracciare le vendite in tempo reale, risparmiare sui costi e sulla base delle tue vendite e creare liste profilate di clienti. Nei tuoi annunci pubblicitari è importante che tu possa comunicare in maniera chiara e trasparente la possibilità di prenotazione online. A questo scopo puoi anche ricorrere ai social e attivare Facebook Display Ads, per reindirizzare i clienti verso la tua pagina di prenotazione. 

Trend 4: L’ottimizzazione mobile è chiave per il successo

Da anni ormai questo trend si delinea sempre più: inutile ribadire che il mobile sta prendendo sempre più piede. Secondo i dati dell’Ansa, in Italia sono presenti 80 milioni di smartphone per una popolazione di 60 milioni. Se negli anni scorsi le ricerche su internet tramite desktop erano tre volte superiori rispetti al mobile, ora i livelli si pareggiano e la tendenza è in costante crescita. Circa l’80% dell’utilizzo dei social e il 61,2% del traffico totale di internet proviene da dispositivi mobili. Ci aspettiamo, senza ombra di dubbio, che questa quota sia destinata ad aumentare nel futuro. 

Cosa significa tutto questo per il Marketing Online? Ottimizza tutti i contenuti per dispositivi mobili per non rimanere indietro e perdere clienti. Appartengono a queste attività l’ottimizzazione del sito web, del sistema di prenotazione, delle newsletter e degli annunci pubblicitari

mobile online marketing trends

Trend 5: Social è promozione

Promuovere i propri prodotti sui social non è decisamente un nuovo trend di marketing. Ma è importante tenere presente che il mondo dei social è in costante evoluzione e che di conseguenza il marketing online deve stare al passo. Non solo aumentano gli utenti attivi, ma nascono sempre più di frequente nuove piattaforme. 

Un esempio che ha raggiunto l’apice nel 2021: TikTok. Fondato nel 2016, TikTok ha registrato fino alla metà del 2020 più di 2 miliardi di download in tutto il mondo. Come adeguarsi a uno scenario così variegato? Punta ai social più tradizionali come Facebook e Instagram ma comincia a sondare anche altre piattaforme come TikTok, per raggiungere altri target. Puoi usare TikTok per postare video dei tuoi tour e della tua attività e sfruttare questa cassa di risonanza per raggiungere migliaia di utenti diversi. 

10 step chiave per far ripartire i tuoi tour e attività

Trend 6: Il contenuto generato dagli utenti è credibilità 

L’user-generated content definisce il contenuto generato dagli stessi utenti che con la loro azione dicono qualcosa su di te, sul tuo brand. Alcuni esempi sono portali video come YouTube, Instagram e TikTok, forum sul web, recensioni e i commenti ai post e al blog. Internet si ramifica sempre di più e gli utenti sono sempre più scettici nei confronti delle aziende: i contenuti che provengono da altre fonti, come utenti entrati in contatto con te o ex clienti e abituali assumono sempre più credibilità all’interno del contesto digitale. Da qui l’importanza dell’user-generated content. 

Più del 70% dei consumatori legge recensioni prima di decidersi ad acquistare un prodotto: questi numeri possono essere comparati facilmente anche al mondo dei tour e delle attività. Motiva i tuoi clienti a lasciare delle recensioni su Google, Tripadvisor o Facebook. Crea network virtuosi di passaparola: più persone parlano bene di te, più clienti si affideranno a te.

Conclusione

Diversi trend di Marketing online si stanno profilando all’orizzonte: alcuni fanno capolino già da tempo, altri sono stati accelerati dalla pandemia o si sono creati come conseguenza. Integra diverse misure nella strategia generale di marketing mix, in modo da diversificare e raggiungere diversi target. La strada del successo non è lineare, ma è fatta di continui aggiustamenti e accorgimenti. Certamente non sarà tutta in discesa! 😉

Vuoi scoprire qualcosa di più sul Marketing Turistico? Dai un’occhiata al nostro e-book e impara come unire creatività, strategia e operatività pratica per promuovere le tue esperienze!

6 Trend di Marketing online per Tour e Attività nel 2021

E non perderti i nostri ultimi articoli!

Come aumentare le tue vendite online? Regiondo è ora Advanced Connectivity Partner di GetYourGuide
I 5 top incentivi per la ripartenza del settore tour & attività
Mercato del Turismo Outdoor & Adventure, quali Trends e opportunità per gli operatori del settore?
Attrazioni indoor: 4 trend da conoscere per le attività al coperto