Come aumentare le prenotazioni a livello locale con Google My Business

google my business come aumentare le prenotazioni locali_utente

Ci sono diversi modi in cui una persona può trovare i tour e le attività che offri: un post su Facebook, una recensione su TripAdvisor, una newsletter inoltrata da un amico, una foto o un link condiviso su WhatsApp. Ma se c’è un luogo in cui tutti, indipendemente dall’età, cerca informazioni è decisamente Google. Abbiamo già parlato di come usare Google per aumentare le prenotazioni delle tue esperienze e delle opportunità che offre; oggi andremo ad approfondire come Google My Business può aiutarti a intercettare il turismo domestico e aumentare le prenotazioni a livello locale. 

Che cos’è Google My Business

Google My Business è lo strumento gratuito sviluppato da Google che ti consente di gestire l’aspetto della tua attività su Google Search e Google Maps. 

google my business come aumentare le prenotazioni locali_esempio serp

Ogni volta che l’utente digita una parola chiave collegata al tuo business (tour a Roma, parco avventura Lucca, escape room a Firenze), il motore di ricerca più utilizzato al mondo restituirà una serie di risultati, tra cui una scheda che sintetizza i dati delle aziende che offrono quel tipo di attività. Nella scheda l’utente potrà avere accesso alle informazioni di base della tua impresa, tra cui sito web, recensioni, foto e orari. Ecco un esempio di come appare la scheda Google My Business su Google Maps, di un operatore che utilizza il nostro sistema di prenotazione Canyon Park.

google my business come aumentare le prenotazioni locali_esempio scheda

In linea generale, se l’utente ha digitato la zona geografica di riferimento, Google Search e Maps restituiranno come risultato le imprese di quella zona; se la zona non è indicata, generalmente il motore di ricerca restituirà i risultati più vicini geograficamente all’utente. In ogni caso, è proprio la location dell’impresa a fare da ago della bilancia in questo tipo di ricerche ed è qui che entra in gioco Google My Business.

Ma andiamo per gradi.

Perché è importante avere una scheda Google My Business per i fornitori di attività, tour e attrazioni

Come avrai già intuito, Google svolge un ruolo fondamentale all’interno del processo di ricerca di soluzioni per l’utente e offre benefici non indifferenti ai fornitori di tour, attività e attrazioni. Tra questi occorre menzionare che Google My Business:

  1. Favorisce le prenotazioni in-destination

4 consumatori su 5 utilizzano i motori di ricerca per trovare informazioni locali (Think with Google). Poiché i visitatori sono sempre più portati a prenotare un’attività una volta a destinazione, è ancora più importante avere una chiara presenza online a livello locale e su mappa.

  1. Potenzia l’ottimizzazione SEO a livello locale.

Il 92% degli utenti che effettuano una ricerca su Google sceglierà le imprese presenti nella prima pagina dei risultati di ricerca locali (SEO Expert). La scheda Google My Business contribuisce ad aumentare il posizionamento del tuo sito web nel motore di ricerca, potenziando in particolare la corrispondenza tra il tuo sito e le ricerche geolocalizzate, dando un contributo importante a livello di SEO.

  1. Prenotazioni direttamente dai motori di ricerca. 

Inoltre, grazie a Reserve with Google, è ora possibile ricevere prenotazioni direttamente dalla propria scheda su Google My Business.

Come aumentare le prenotazioni locali con Google My Business: 6 Step

1. Completa le informazioni del tuo profilo

Se non ha ancora una scheda Google My Business, ti consiglio di crearla cliccando qui: bastano pochi minuti per inserire le prime informazioni ed è totalmente gratuito. Più dettagli aggiungerai più Google capirà che la scheda è completa e sarà portato a mostrarla nella pagina dei risultati.  

2. Reclama il tuo profilo

Se il profilo della tua impresa esiste già ma non è stato il tuo staff a crearlo, Google ha probabilmente popolato automaticamente i tuoi dettagli a partire dalle fonti reperibili online. In questo caso, puoi reclamare il tuo profilo per accedervi e fare le modifiche necessarie.  

3. Ispira i visitatori con immagini, foto, video e post ad hoc

Nel momento in cui compili la tua scheda Google My Business dovrai utilizzare un linguaggio che: 

  1. Integra le possibili parole chiave utilizzate dal tuo utente 
  2. Informa sulle attività, i tour e le esperienze offerte 
  3. È sintetico e ispira il lettore 

Il tuo profilo può essere arricchito da post che riportano:

  • Video, mmagini
  • Eventi 
  • Offerte 
  • Prodotti

Sfrutta quest’occasione per mostrare quanto sono entusiasmanti le esperienze che offri, la destinazione, la professionalità e lo spirito del tuo staff.

4. Richiedi recensioni

Anche le recensioni sono un fattore di posizionamento nei risultati di ricerca. Alimentare la raccolta di recensioni dal tuo profilo Google My Business è semplice: ti basterà accedere al tuo profilo e seguire i passaggi indicati qui oppure attivare la raccolta da altri canali, ad esempio direttamente dal tuo sistema di gestione delle recensioni. Google stesso chiede agli utenti una recensione con notifiche specifiche e premia con un badge specifico gli utenti che ne rilasciano di più. 

5. Ricevi prenotazioni dirette

Google consente di ricevere direttamente le prenotazioni dalla scheda di Google My Business attraverso la nuova funzione gratuita Reserve with Google

come aumentare le prenotazioni locali_googly my business_reserve with google

Grazie a Reserve with Google gli utenti saranno guidati nel processo di prenotazione delle attività, allineate alle tue effettive disponibilità. Per attivarlo dovrai aver integrato il tuo sito web con uno dei sistemi di gestione di prenotazione online partner di Google, come ad esempio Regiondo

6. Tieni d’occhio gli Insight

Quali performance stai ottenendo dal tuo profilo su Google My Business? A rispondere a questa domanda ci pensa la sezione Insights. Qui potrai avere accesso a informazioni importanti quali le ricerche locali che hanno condotto al tuo profilo, le visualizzazioni, le azioni intraprese (ad esempio i click da sito web).  

Turismo domestico e Google: un connubio vincente

Speriamo che questo articolo ti sia stato utile a migliorare le tue strategie di marketing presso il mercato del turismo domestico. E se hai bisogno di approfondire come aumentare le prenotazioni presso il turismo domestico e a livello locale, ti consiglio di leggere i nostri articoli in merito: