Online Experiences: un esempio di prodotto realizzato da Venice Tours s.r.l. in collaborazione con Regiondo

Potenziale esempio di pivot strategico nello scenario post-pandemia, online experiences e tour virtuali sono un trampolino per tutti i fornitori di esperienze interessati non soltanto ad accedere al mercato estero prima della ripresa, ma anche a sviluppare un nuovo prodotto, digitale, e destinato a rimanere nell’inventario. 

Abbiamo già anticipato quanto cruciale sia già il ruolo della digitalizzazione per la ripartenza, sottolineando anche quanto sia sfidante creare prodotti digitalizzati di qualità: oggi vedremo un esempio concreto di realizzazione di esperienze digitali per spiegarvi cosa significa costruire un prodotto turistico digitale, insieme al nostro partner Venice Tours s.r.l 

Experience at Home: l’esempio di online experience realizzato da Venice Tours s.r.l. e Regiondo

Si chiama Experience at Home ed è la nuova offerta di prodotti digitali e tour virtuali di Venice Tours s.r.l., tour operator specializzato nella destinazione Venezia. Le attività che fanno parte del nuovissimo inventario online sono state disegnate per rispondere alle esigenze del mercato estero, sono specifiche per promuovere elementi tipici della destinazione e variano dalle Cooking Class, con invio a casa degli ingredienti da cucinare, ai workshop per la realizzazione di Maschere di Carnevale in compagnia degli artigiani veneziani.  

Ecco un esempio direttamente dall’inventario di online experiences di Venice Tours s.r.l.:

Come creare una online experience?

Il team di Venice Tours s.r.l. si è trovato di fronte allo stesso scenario di chi, lavorando nel settore dei tour e delle attività, deve reinventarsi (velocemente) per non perdere terreno.

Con l’aiuto del team di Regiondo e delle competenze e risorse messe a disposizione dal gruppo JS MyDays, lo staff di Venice Tours s.r.l. è riuscito in meno di un mese a impostare da zero un prodotto digitale come le Online Experiences

Come? 

Il team di Regiondo, infatti, in collaborazione con il gruppo JS mydays offre consulenze gratuite e ha dato vita a una serie di webinar, risorse per mettere le proprie competenze a disposizione dei fornitori di esperienze e aiutarli nell’innovazione digitale dei prodotti, supportandoli dal lato sia tecnico che commerciale. 

In particolare, Regiondo e il gruppo JS MyDays hanno supportato Venice Tours s.r.l. con consulenze e supporto tecnico diretto quali ad esempio:

  • Creazione dell’infrastruttura per la ricezione di prenotazioni, con rapido setup del sito web per l’adattamento delle schede prodotto e widget per la ricezione di prenotazioni
  • Supporto tecnico, ad esempio nell’impostazione di Zoom quale piattaforma per la realizzazione dell’esperienza
  • Commercializzazione online: le Experience at Home sono state le prime esperienze digitali non in lingua tedesca inserite nell’inventario prodotti digitali online experiences nel sito di JS MyDays, piattaforma di esperienze specializzata nel mercato tedesco
  • Marketing digitale, tra cui la creazione di materiale pubblicitario e della strategia social per la promozione delle esperienze
  • Test innovativi con tecnologie AI tra cui la traduzione simultanea per offrire esperienze tradotte in tempo reale
    • Promozione online sui canali di Regiondo tramite:
      • Display del progetto nel Competence Center
      • Rassegna stampa, blog, social
      • Menzione in webinar di settore

L’iniziativa, con la quale Venice Tours s.r.l. ha avviato il progetto, è stata aperta a tutti i fornitori di tour e attività che hanno avuto necessità di un cambiamento strategico in direzione di una crescente digitalizzazione.

Scopri di più sulle consulenze gratuite che offriamo cliccando qui:

sistema di prenotazione online regiondo tour e attività richiedi demo prova gratuita

Online Experiences, tra innovazione di prodotto e rendimento a lungo termine

Il prodotto digitale non deve essere pensato come un prodotto di ripiego: non si tratta di digitalizzare un tour o attività che era già parte dell’inventario ma di creare un prodotto a sé stante e capace di redditività futura. 

Per esempio, in Venice Tours s.r.l., la creazione delle online experiences ha implicato:

  • La selezione di fornitori in grado di avere un ottimo livello di prestazioni e interazione davanti alla telecamera
  • La redazione di un copione di base da seguire a cui attenersi
  • Supporto tecnico ai fornitori, nella realizzazione delle live per garantire fluidità all’esperienza
  • Definizione di slot temporali specifici per garantire l’accesso ai mercati in altri fusi orari

 e molti altri accorgimenti fondamentali per la realizzazione di una digital experience di qualità.

L’obiettivo è portare un pezzo di Venezia a casa dei nostri clienti

conferma Giuseppe Mattiazzo, direttore di Venice Tours s.r.l. durante la presentazione che ha avuto luogo nel corso del nostro recente online meetup.

Un prodotto ben impostato è un prodotto che mette il digitale al centro come risorsa per sviluppare e commercializzare il prodotto e soprattutto per creare interazioni di senso con il nostro cliente, che deve sentirsi coinvolto e continuare ad essere il protagonista dell’esperienza.

Non possiamo limitarci ad offrire intrattenimento – ce n’è già abbastanza in televisione e non è questo il core business di un Tour Operator. Bisogna creare un prodotto che in questo momento il cliente può portarsi letteralmente a casa, non più soltanto come un’esperienza memorabile

aggiunge Tommaso Peduzzi, Country Manager per l’Italia di Regiondo. 

 

Pronto alla ripartenza con le tue Online Experiences?

La ripartenza pone delle sfide importanti a tutti i fornitori di tour e attività a destinazione: le digital experiences e i tour virtuali, di cui abbiamo visto un esempio oggi sono già disponibili e commercializzate dalle OTA, come Airbnb experiences e GetYourGuide. 

Se anche tu hai bisogno di supporto nella creazione e commercializzazione di una online experience, non esitare a contattarci tramite il nostro Centro di Competenza.

Clicca qui per una consulenza gratuita con il team di Regiondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *