10 idee di Marketing online per promuovere il tuo noleggio e vacanza in barca

Tra i trends emergenti per le attività turistiche dell’estate 2021 ci sono senza alcun dubbio i viaggi e le attività in barca, esperienze di un settore che già aveva avuto un’impennata la scorsa estate, nel primo anno di pandemia. Attività e viaggi in barca rispondono a delle caratteristiche precise, desiderate dai turisti in questo momento: sicurezza e distanziamento sociale, immersione totale nella natura e possibilità di stare all’aria aperta, lontananza dai luoghi affollati, scoperta delle coste e dei borghi marittimi.

Come intercettare al meglio i turisti se si ha una barca? Come ottimizzare i propri investimenti noleggiando la propria imbarcazione? Come proporre attività interessanti?

Vediamo insieme quali possono essere le strategie di Marketing più adatte per far ripartire la propria attività alla grande in vista delle aperture previste per la Primavera-Estate 2021.

1. Il Sito web è il vostro timone e il sistema di prenotazioni integrato il motore per ripartire!

Il sito web è lo strumento più semplice e più economico per descrivere la vostra barca e la vostra attività, i servizi che offrite, le condizioni di noleggio, le attività che proponete, i consigli. È per questo che il sito web deve essere ben costruito, semplice da navigare e deve fornire tutte, ma proprio tutte le informazioni necessarie a chi sta pensando di noleggiare una barca o fare una vacanza a bordo. Maggiori saranno le informazioni fornite, maggiore sarà la possibilità che gli utenti, dopo un primo scouting informativo, tornino sul vostro sito e vi contattino o prenotino direttamente. Non dimenticate, quindi, di inserire nel sito web anche le informazioni secondarie, ovvero quelle non strettamente correlate all’imbarcazione, cioè:

  • Come arrivare
  • Parcheggio
  • Servizi Accessori
  • Attrattività dell’area
  • Facilities nei dintorni
  • Aeroporto e Ospedali sul territorio

Infine, assicuratevi che il vostro sito web abbia un sistema di prenotazioni integrato per noleggi ed attività per ottimizzare i costi ed i tempi e permettere all’utente di prenotare i servizi scelti in autonomia. Se il sito web è il vostro timone, il sistema di prenotazioni è il motore che porterà la vostra attività al largo, sia che si tratti di cavalli che di vento in poppa!

2. Noleggiare o non noleggiare la barca? Questo è il dilemma!

Se possedete una barca e non avete il tempo per gestire attività potete scegliere di noleggiare la barca a un armatore, ad un Tour Operator o a dei privati. Infine, se non avete il tempo di occuparvi della gestione e del noleggio, potete scegliere di noleggiare la barca per tutta la stagione ad operatori peer-to-peer che si occupano del noleggio, dell’assicurazione, della distribuzione e del marketing.

3. Attività a bordo! Quante idee per una sola imbarcazione?

Infinite sono le possibilità di organizzare attività a bordo di una barca. Dalla pesca all’archeologia subacquea, dai tour fotografici all’incontro con i delfini, dal giro delle isole agli aperitivi a bordo… Tantissime sono le attività che chi possiede una barca può proporre. Il segreto è scegliere quali proporre in base alle caratteristiche del territorio, ai desiderata dei propri clienti e alla rete di operatori locali di cui si fa parte, ma soprattutto garantire un sistema di prenotazioni che permetta ai turisti di prenotare e disdire con facilità e a voi di organizzare le attività senza intoppi!

4. Accordi con Tour Operator, guide turistiche e operatori sul territorio

Più stretta sarà la vostra rete, più sarà facile attrarre i turisti! Se l’organizzazione di attività in dettaglio non fa per voi, potete sempre stringere accordi con dei Tour Operator che si occuperanno di tutto o con delle guide locali e degli operatori sul territorio a cui affidare la parte delle attività a terra, da proporre come complementari alla giornata in barca.

5. Offerte per piccoli gruppi: prenotazioni dirette e vacanze esclusive

Tra i trends emergenti del noleggio barche per la stagione 2021 c’è quella del noleggio barche esclusivo per piccoli gruppi. Che il gruppo sia una famiglia o un gruppo di amici, la richiesta di barche a noleggio per vacanze esclusive in gruppi ristretti per limitare i rischi da Covid potrebbe essere la soluzione ideale non solo per chi viaggia, ma anche per chi noleggia!

6. Location per eventi speciali

Un’altra possibile attività per chi possiede o gestisce una barca è quella di offrirla per eventi speciali. Che si tratti di un matrimonio, di un anniversario, di una laurea o di un compleanno, poterlo festeggiare su una barca sarà un’esperienza indimenticabile.

7. Corsi di Vela

Sei un velista professionista o un appassionato? Non dimenticare di comunicarlo ai tuoi clienti: potrebbero essere interessati! Nel primo caso potrai impartire lezioni di vela, nel secondo caso meglio prendere accordi con istruttori di vela per proporre un’attività in più ai turisti!

8. Una barca per cullarsi

Ancora un’altra possibilità è offrire la barca come alloggio. Che sia su un fiume o al molo, tramite prenotazione diretta o su Airbnb, un altro modo per poter incrementare i propri guadagni è quello di noleggiare la barca come alloggio alternativo.

9. Fare tesoro del feedback clienti

I clienti sono la prima fonte di informazione, e la più importante. È per questo che occorre fare tesoro del loro feedback sull’esperienza a bordo! Le critiche aiutano a migliorare i servizi proposti, le recensioni positive invogliano altri clienti a prenotare!

10. Consigli di viaggio!

Last but not least, ultimo ma non per importanza, l’argomento consigli di viaggio. Che saga a bordo una famiglia abituata a viaggiare in barca o un gruppo di amici al primo noleggio, una coppia per una cena romantica o un gruppo pronto per un’immersione, fornire loro dei consigli di viaggio farà sì che giungano preparati e che possano sentirsi più sicuri. Tra le domande più frequenti ci sono “Cosa portare a bordo e cosa no?”; “Cosa indossare?”; “Cosa può succedere se…”. Siete pronti a rispondere a tutte queste domande?

Conclusioni

Avere una barca nel 2021, con il desiderio di attività all’aria aperta e le restrizioni dovute al Covid, è un’ottima possibilità per noleggi e per l’organizzazione di attività. Basta scegliere il proprio target, delineare bene i propri servizi, organizzare le attività. E via si salpa verso la stagione 2021!