Attrazioni indoor: 4 trend da conoscere per le attività al coperto

Attrazioni indoor: 4 trend da conoscere per le attività al coperto

Attività al coperto, attività al chiuso, attrazioni indoor: come definir si voglia, questo comparto dei tours & activities è stato messo duramente alla prova in questi due anni. Negli scorsi mesi ci siamo concentrati molto sul settore outdoor, come naturale risposta alla situazione che ci stava toccando da vicino. Grazie alle campagne vaccinali e al tentativo in evoluzione di regolamentare la vita al chiuso in previsione di quest’inverno abbiamo deciso di rivolgere l’attenzione a questo segmento, già in forte crescita prima del Covid.

Si parla di un settore composito e variegato che include di escape room, trampoline park, centri di arrampicata indoor: secondo lo studio “2020-2025 Global Family or Indoor Entertainment Centers Market Report” è destinato a maturare tra il 2021 e il 2026.

Scopriamo alcuni dei trend da conoscere per le attrazioni indoor e le attività al coperto.

1# Transformation economy e il boom esperienziale

Le attività del tempo libero hanno l’obiettivo di creare delle connessioni autentiche per conquistare la fiducia dei clienti e inserirsi quindi nella logica esperienziale che coinvolge il turismo. Nel 2020, per la prima volta, le persone non hanno potuto programmare il proprio tempo libero come erano soliti fare e non hanno vissuto “fisicamente” queste esperienze. Il cinema si è trasformato nella sala di casa, le esperienze di VR nelle escape room si sono trasferite sugli schermi dei video game e così via. Ora, che le misure si sono allentate, sempre più persone sono desiderose e anche curiose d’intraprendere nuove attività fuori dalla propria casa, attività che siano sicure e regolamentate.

Qui entra in gioco la transformation economy: non basta più che le attività siano esperienziali, ma le attrazioni indoor dovrebbero offrire anche quell’elemento “trasformazionale”, ovvero la possibilità di sentirsi arricchiti e trasformati, in positivo. Bisogna offrire un motivo in più al cliente affinché scelga la tua attrazione indoor, e capire l’importanza del perché devono venire da te e non stare a casa. La qualità dell’esperienza aumenta sempre di più e diventa fondamentale per differenziarla dall’intrattenimento in casa.

Oltre all’ottica esperienziale si aggiunge un nuovo valore, quello della trasformazione.

Ecco su cosa dovrai focalizzarti d’ora in avanti nella tua comunicazione: come fai a far vivere un’esperienza che i tuoi clienti non possono vivere a casa? Potranno arrampicarsi su una parete? Probabilmente no. Potranno ritrovarsi con i propri colleghi per un team building in un’escape room o per un laser game? Probabilmente no. Cerca di comunicare l’esperienza e le peculiarità del tuo prodotto.

2# Guest experience e presenza digitale

Le attività al coperto dovranno ricostruire le relazioni con il cliente instaurate prima della pandemia e sfruttare questa fiducia per far sentire ai propri clienti che la sicurezza viene al primo posto. Le aspettative dei clienti, attualmente, sono basate su cosa offre il brand a livello di sicurezza e igiene, specialmente per le attività al chiuso, che più delle altre sono considerate pericolose in termine d’infezione.

Per comunicare la tua sicurezza, usa il touchpoint iniziale con il cliente: la tua presenza digitale. Una volta individuato il tuo cliente tipo dovrai prevedere una customer journey chiara e fluida, per fornire un’esperienza immersiva, a partire dall’online. Crea contenuti nella sfera digitale della tua attività comunicando in modo chiaro e univoco le tue policy, migliora la tua guest experience e collegala poi al “mondo fisico” della tua attività.

Attrazioni indoor: 4 trend da conoscere per le attività al coperto Fonte: The Future of Location-Based Entertainment in 2021

3# Esperienza touchless

Da numerosi studi del settore si evince che il self-service e il mondo contactless sono trend in evoluzione ma si consolidano per rimanere negli scenari turistici per molto tempo. Sentirsi protetti e sicuri nei contatti umani non sarà più una tendenza passeggera ma qualcosa che ogni operatore dovrà considerare come parte integrante del proprio business e come una delle più grandi priorità.

Quindi come base gli operatori devono rispettare anzi superare le aspettative del cliente in materia di standard di sicurezza e incorporare questi nuovi standard nell promessa del brand. I clienti devono vedere concretamente che questi standard vengano applicati e non solo dietro le quinte.

4# Online bookings & coda virtuale

C’è stato un aumento massivo della percentuale delle prenotazioni online nel 2020 e la tecnologia continua a evolversi. Sarà fondamentale adattarsi a questa nuova mentalità. I clienti cercano la prenotazione online anche per servizi personalizzati e pacchetti di esperienze, vogliono prenotare da ovunque, specialmente da mobile, essere guidati in un’esperienza di prenotazione senza soluzione di continuità. Lo sapevi che per ogni 10 prenotazioni ben tre prodotti di upselling vengono scelti e aggiunti al carrello? Quindi, quasi una persona su tre aggiunge un prodotto extra.

Attrazioni indoor: 4 trend da conoscere per le attività al coperto Fonte: The Future of Location-Based Entertainment in 2021

La pandemia ha accelerato l’adozione del digitale per i pagamenti, così come anche lo spostamento online di alcuni processi precedenti alle attività, come per esempio la coda virtuale. Le code virtuali ti possono offrire numerosi vantaggi perché ottimizzano la capacità, minimizzando i tempi di attesa. Un impatto senza precedenti sul settore delle esperienze.

Conclusione

Il mondo delle attività e delle attrazioni indoor non è certo immune a tutti i cambiamenti sociali e tecnologici che la pandemia ha messo in atto e portato avanti repentinamente. Regiondo, come sistema e gestionale all-in-one può essere la tua spalla destra nella gestione di tutta la parte tecnologica: di prenotazione, comunicazione, disclaimer per ogni attività, policy, sicurezza e standard igienici. Al tuo shop online sarà associato un calendario e tutte le informazioni rivelanti per ogni tua attività, favorendo in aggiunta pagamenti sicuri e la sincronizzazione tra i vari canali di distribuzione.

Scopri tutte le funzionalità di Regiondo per le attività al coperto e le attrazioni indoor cliccando qui.