Uniti contro gli effetti del COVID-19: Regiondo consiglia

coronavirus tourism

La situazione di emergenza nazionale attuale spinge tutti gli operatori turistici a prendere misure importanti, a volte drastiche nella gestione delle proprie prenotazioni. In un contesto di incertezza quale quello attuale, anche gli introiti e le prenotazioni in arrivo, oltre quelle registrate, rischiano di calare se non sostenute da un adeguato piano di emergenza a supporto del proprio business.

Il team Italia di Regiondo è al tuo fianco per aiutarti a gestire la situazione nel modo migliore possibile per il tuo tour operator: non esitare a contattarci per una consulenza gratuita al seguente link:

Richiedi una consulenza gratuita.

Ricorda: siamo a tua completa disposizione! Intanto, ecco alcuni dei nostri migliori consigli su come gestire al meglio la situazione che sta vivendo il tuo tour operator. 

Emergenza COVID-19: i Consigli di Regiondo
( + Link Documentazione utile da consultare)

Ecco una breve lista delle attività che potresti portare avanti quale piano di emergenza a supporto del tuo business e i link alla nostra documentazione ufficiale per tutti coloro che sono già nostri clienti.

L’idea: Buoni regalo, Voucher e codici promozionali

La gestione della cancellazione delle prenotazioni già ricevute e processate è un momento alquanto delicato. 

Regiondo consiglia. Il nostro consiglio è quello di invitare i tuoi clienti non tanto a cancellare le prenotazioni in blocco quanto piuttosto a trasformarle in un buono o uno sconto da utilizzare in un secondo momento. 

In questo modo potrai sostenere la liquidità e non perdere i tuoi clienti già acquisiti.

|| Per i clienti Regiondo. Se sei già cliente Regiondo, ecco i link alla documentazione ufficiale sulla gestione di strumenti quali buoni regalo, voucher e codici promozionali da poter consultare in questo caso:

Come modificare o cancellare una prenotazione

Sia che ti occupi di turismo outgoing dall’Italia sia di Incoming, certamente la situazione attuale non è delle più semplici e potresti trovarti nella condizione di non poter offrire un semplice cambio di prenotazione. Diverso è il caso di un tour operator che ha soltanto sede in Italia e che si occupa di gestire, dalla sede italiana, i viaggi che sono ancora possibili in altri paesi. 


Regiondo consiglia. Il nostro consiglio è sempre di rimanere aggiornato sugli ultimi sviluppi dell’emergenza e di controllare regolarmente le iniziative sia del governo sia del sistema sanitario nazionale dei singoli paesi con cui lavori. In questo modo potrai valutare se sia il caso di suggerire ai tuoi clienti un cambio di prenotazione piuttosto che un buono da utilizzare in futuro o direttamente comunicare gli step per la cancellazione della prenotazione. 

|| Per i clienti Regiondo. I clienti Regiondo interessati, possono trovare qui trovi i link alla documentazione ufficiale sul tema:

Nel caso in cui sia necessario cancellare le prenotazioni, tanto per esigenze del tuo cliente in primis tanto per quanto della tua impresa turistica, ecco i link alla nostra documentazione ufficiale su come gestire cancellazioni e annullamenti delle prenotazioni in Regiondo:

Come gestire la comunicazione con il cliente

In situazioni di emergenza e di crisi come quella attuale, la comunicazione ha un ruolo chiave e va gestita con tutta la sensibilità e l’attenzione che merita. 

Regiondo consiglia. Il nostro team Italia ti consiglia di curare la comunicazione includendo alcune semplici attività, tra cui: 

  • Attività di aggiornamento: sia i tuoi partner che i tuoi clienti apprezzeranno una comunicazione che punta ad aggiornarli sullo stato della situazione in Italia con link alle fonti ufficiali, cosa che può avvenire ad esempio pubblicamente via social o one-to-one via email. 
  • Opzioni per il cliente che ha già prenotato. Se non lo hai già fatto, ti consigliamo di inviare una comunicazione ai clienti che hanno già prenotato contenente tutti i link e le informazioni utili su:
    • Come gestire la propria prenotazione
    • Le opzioni offerte dal tuo tour operator a seconda dei casi
    • Le condizioni di cancellazione, se previste e non gratuite
  • Presenza social. In questo momento, cerca di monitorare i social il più possibile per tarare il tono della comunicazione.

|| Per i clienti Regiondo. Ecco alcuni link utili alla documentazione di Regiondo in merito alla gestione della comunicazione con i tuoi clienti:

 

 

Conclusione

In conclusione, il nostro consiglio più prezioso è quello di stare sempre dalla parte del tuo cliente. È in situazioni di emergenza e crisi come questa che un viaggiatore nota la dedizione del tuo team alla soddisfazione del cliente efficacemente il lato umano della tua azienda in questo momento piuttosto che quello più “business” potrebbe darti un vantaggio reale nella generazione delle prenotazioni future.

In bocca al lupo intanto e se hai bisogno di ulteriore supporto, il team di Regiondo è a tua completa disposizione in questa fase così delicata della gestione del tuo business.

Richiedi una consulenza gratuita.

Tags: Covid-19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *